Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 660

poesie


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

Questo

Rose a drappi
ed anse opulente di fragranze che trasalgono.
E come d'un balzo l'attimo s'affaccia.
"Avessi un fiore per cui m'invochi":
smarrito: e così il dolore e così il rumore, lo sgranarsi vuoto:
schiocco di stecchi.
E questo nulla, questo che sta, ch'è solo tutto:
questo mi basta.
Questo: ch'è la fragranza delle rose,
l'ansa, il meriggio, l'ape, l'opulenza, il dono.

Gaia - tratto da La nave dell'oro

segnalata da gaia mercoledì 5 agosto 2009

stelline voti: 41; popolarità: 0; 0 commenti

Per te,
quel piccola conchiglia;
Sei te la fisarmonica armonizzata nell'ascolto
asciutto ben colorato di stelle umane.

Andrea Resta

segnalata da Andrea Resta venerdì 31 luglio 2009

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

buio fondo

Torna al tuo posto ed io al mio
non dimenticherò il sorriso
che mi regalavi
quando io poggiavo il mio cuore
nei tuoi segreti
rimmarrai per sempre l'anima
che ispira i miei più intimi ricordi e k dona al mio mondo la voglia di vivere

kira

segnalata da kira mercoledì 29 luglio 2009

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

SAPORE DI SOLE

Si è fatta aspettare ma ora sta per arrivare
Quell’estate a cui eri solito pensare
E sognare quelle passeggiate in riva al mare
Forse quest’anno le cose potranno cambiare
Poiché la dovrai passare, con gente che prima non conoscevi
E che ora reputi speciale.
Ma io non mi accontento, del bel tempo
O di sentire il mare dentro
Io voglio il sole, voglio tutto il caldo
Voglio il mare alto e non stare mai calmo
Voglio la sabbia sulla pelle, voglio le notti di stelle
Perché quelle sono le più belle.

Voglio bruciare al sole
Voglio vedere seccarsi le gole
Voglio il sale del mare e affondare per poi tornare a galleggiare
Voglio il sapore di sole.

Non guardo tv e nella mia lista non trovi nessuna rivista
Qui la situazione si è persa di vista
Prendo un foglio dalla risma, è tutto scombinato per colpa del sisma
Questi giorni mi hanno scosso, ma io mi sono mosso
Sono andato in soccorso e non chiedo nessun rimborso.
Ora pretendo che questa sia un’estate memorabile
Per tutte le persone da quello stabile a quello mentalmente labile.
Voglio che la gente si possa divertire, e poter seppellire la crisi che non vuole sparire
Ma se pensa di vedermi morire, allora deve capire
Che io vincerò questa guerra, ci devo riuscire.

Io voglio bruciare al sole
Voglio infiammare le suole
Volgio sotterrare la rabbia sotto la sabbia nel caso ce l’abbia
Voglio il sapore di sole.

Giù per questa strada, giustizia nada
Prima che la pioggia cada, troverò qualcosa che mi aggrada
Ma vada come vada, sarò sempre come un pesce spada
In una pozzanghera ai bordi della strada.
E questa voglia di fuggire, che continuo a sentire
Voi non riuscite a capire, ma so che in fondo anche voi volete venire
Ma non lo volete dire.
Allora sentite questa idea, che pian piano si crea
Ci faremo un giro di boa, anche con la bandiera dell’alta marea
Ci tufferemo nel mare a mezzanotte, se farà freddo non me ne fotte
Ricorderemo sempre quella notte
E le delusioni verranno rotte.

Io voglio bruciare al sole
Voglio veder chiuse le scuole
Voglio andare in fondo al mare e poi tornare per respirare tutto il sale
Voglio il sapore di sole.

LucaG - tratto da MyLyrics

segnalata da LucaG domenica 26 luglio 2009

stelline voti: 3; popolarità: 1; 0 commenti

Luce lontana

Persa nel buio.
Nessuna luce mi può raggiungere.

Il mio cuore è rimasto nell'ombra,
ancora una volta;
troppo a lungo ho sperato,
ora anche la speranza m'abbandona.

Come posso io credere alla felicità
quando questa mi sfugge dalle dita
senza neppure concedrmi
un solo istante?

Vedo la luce da lontano,
ma non mi ha mai raggiunta.
Non un singolo raggio di sole
ha mai sfiorato il mio viso.

E poi anche quel lontano barlume scompare
e mi lascia sola,
sola al buio,
sola senza speranza.

Cerco di sfuggire all'illusione,
ma mi è impossibile.
Mi aggrappo a false speranze,
ma non mi portano da nessuna parte.

E cadere
dall'alto dell'illusione
è sempre più doloroso,
e difficile.

Voglio sfuggire dal buio,
ma non ci riesco.
La solitudine
toglie ogni forza.

E rimango qui,
nell'ombra.

So che la luce tornerà,
e di nuovo la vedrò avvicinarsi a me...
Ma non mi raggiungerà.
Non mi raggiungerà mai.

Ramylie Douglas

segnalata da Ramylie Douglas giovedì 16 luglio 2009

Sono presenti 6362 poesie. Pagina 660 di 1273: dalla 3296a posizione alla 3300a.

1273 ... 662 661 660 659 658 657 656 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2023 Frasi.net
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 18:20 27 032023 fbotz1