Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » cerca » abbraccio

Cerca abbraccio nelle poesie

archivio frasi | autori | classifiche | commenti | cerca | scrivi frasi

Sono presenti 216 poesie. Pagina 6 di 11: dalla 101a posizione alla 120a.

Criteri di ricerca



 
categoriapoesie












 
qualsiasi
 
qualsiasi
 
giornoqualsiasi































 
mesequalsiasi












 
annoqualsiasi























voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

la notte è arrivata

la notte è arrivata
la luce fugge veloce,
ma le stelle sono lassu,
belle e splendenti,
a ricordare a noi che
il buio non vincerà mai!
bella la notte d'estate
brezza notturna che
rinfreschi la pelle,
pace dal cielo che abbracci
la terra accaldata,
mentre gli aromi di campo
sono gradevolmente forti,
respiro...respiro..
la profumata notte estiva!

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta martedì 31 luglio 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

QUANDO

QUANDO io sono accanto a un albero
e la mia anima brilla di gioia,
lo abbraccio con amore,
cerco di salvarlo dall'essere abbattuto,
cerco di salvare ogni montagna
da ogni terribile saccheggio,
a volte è una battaglia persa,
but io no posso rimproverare nulla
perchè io ci provo sempre.
Fatelo anche voi.
proteggete gli alberi
che sono in piedi accanto a voi

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta martedì 16 ottobre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

danzare sotto la luna

danzare sotto la luna
mentre lei accarezza
la vostra pelle nuda,
sulla riva del mare
in una notte stellata di magico silenzio
il mare buio , quasi immobile
la scia luminosa della luna
arriva fino sopra il tuo corpo,
e voi sentite il profumo salmastro
senti l'amore dell'universo sopra di voi,
la luce lattea della luna avvolge voi
in un abbraccio senza fine

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta lunedì 29 ottobre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

nebbia

la nebbia eterea e pallida,
avvolge i boschi quasi spogli,
dove sono? chi sono?
tutto sembra sospeso nel nulla,
a volte noi ci perdiamo nella nebbia,
sagome di fantasmi intorno a noi,
sperduti in un vaporoso biancore,
autunno malinconico e piangente,
le irte montagne piu non vedo,
boschi senza fiato che gridano,
giorno senza tramonto,
l'oscurità tra poco arriva,
circonderà noi in un
silenzioso abbraccio,
solo il crepitio di un fuoco
sfavilla accanto a noi.

daniela cesta

segnalata da Daniela cesta domenica 18 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

l'amore dal cielo

decorate la vostra tavola di Natale
perchè dal cielo scende l'amore
l'amore piu grande e incondizionato!
mettiamo da parte il nostro egoismo,
dare amore senza aspettare di ricevere nulla,
lasciamo che il nostro interiore brilli,
che il nostro spirito abbracci tutto l'universo,
che la nostra anima scintilli dai nostri occhi,
amare con calore
donare sorrisi,
che il nostro apparire
sia come il sole che sorge all'orizzonte!
coraggio! Dio ama noi tutti!

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 14 dicembre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

se penso a te

Se penso a te
immagino un alba.rosata che ogni giorno
Mi regala la voglia di vivere.
se penso a te
vedo un sorriso
un abbraccio
un piccolo sole che mi scalda.
Quando il giorno diventa notte
e il freddo mi assale nel buio.
se penso a te
So che i miei giorni saranno pieni di risate colorate e vivi
volo di farfalle di primavera.
se penso a t
se penso a te
so che.sei l'amore.

mi cullo nel tuo respiro addormentandomi tra i battiti del tuo cuore

fiaba damore

segnalata da fiaba damore lunedì 11 febbraio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

BACIO INFINITO

un bacio infinito
nell'ombra della notte,
immersi nel caldo abbraccio
della terra
nel suo calore nascosto
umido il suo umore
il suo tocco vitale
dona vita e poi torna a she,
sotto lo sguardo dell'immenso cielo
sul sentiero di galassie e nebulose
nel cerchio d'amore silenzioso
di questo misterioso universo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 9 maggio 2013

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

figli

L'abbraccio con gli occhi chiusi...
L'innocenza dello sguardo tenero...
Le lacrime limpide come cristalli...
Il cuore tuona...
Il sentimento cresce irto verso
La cima ed oltre...
Pensiero vola...
Diretto agli anni dolci...
Dove cercavi e trovavi...
In ogni luogo ed istante..
I tuoi cari...
Gioivi felice...
Come i pargoli che oggi tieni
Nel cuore.

Fabiano Gualà

segnalata da Fabiano Guala lunedì 24 giugno 2013

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

capolavoro della natura

il mio corpo è il capolavoro della natura
appartiene a noi stessi

Dio ha donato a me con tanto amore,
a volte sussurrà come il vento
nella dolcezza dell'amore,

a volte urla di dolore, nel dispiacere
ascolta i gorgoglii dell'acqua,
lascia che she lo abbracci,
e che la natura e l'aria lo circondi.

Ognuno di noi un giorno
dovrà dare il supremo addio
al corpo.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta sabato 13 luglio 2013

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Ritorna il sole …nei folgori di nuvole evento

Si rallegra il cuore
Tra le nuvole dei sogni,
nella primigenia bellezza.
Petali di rose
come messaggeri del cuore
volano
in frammenti di felicità
unendo
all’unisono
arpe e violini.
Fulgori di luce nutrono l’anima
che aspetta l’abbraccio che darà l’oblio.
Nell’udir le parole della tua voce
ecco che lì …
ritorna il sole
nei folgori di nuvole e vento.

Giulia Gabbia

segnalata da Giulia Gabbia venerdì 8 novembre 2013

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

LA LAGUNA E IL TRAMONTO

desiderio, struggente
che il cielo diffonde possente
infinito abbraccio d'amore,

la laguna scintilla al tramonto
melodia del vivere sull'acqua
armonia del mare silenzioso

focoso rosso che carezza il mare
acqua e cielo simbiosi di legame
nella sconvolgente laguna

che appartiene al mondo intero
e a chi ama la città sull'acqua
e il vivere accanto ai pesci.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta giovedì 13 marzo 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

che ne sarà di noi

armonia, di spirito, che vaga,
nel crepuscolo, scuro, di fine autunno,
abbracci le anime solitarie, nel freddo nella pioggia e nel vento,

che ne sarà di noi, quando chiuderemo, i nostri occhi per sempre,
chi avrà cura di noi? sentiremo ancora la solitudine?
il vento trascinerà tutti inevitabilmente?

una lacrima ingoiamo, silenziosamente,
una voce dice a me, di non avere paura,
la luce splendente, ora noi non vediamo,

ma esiste, aspetta noi, per poterci circondare d'amore e calore,
ma quanta fatica, su questa terra di dolore,
i nostri occhi vedono cose cattive, malattie, dispiaceri,

come è difficile vivere e farsi capire!
Il Signore, vuole salvare tutti per portarci nella sua dimora,
ma nessuno riesce a capire, Dio è una luce, di amore, non, di odio.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 1 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

i massicci tronchi delle querce,
sono ben piantati nella terra,
armoniose, melodiose, bellezza che mozza il fiato!

sospirano verso il cielo, lo chiamano,
ascolto il loro mormorio, evanescente e incredibile!
Loro conoscono me, il mio passo, la mia carezza,

nell'incredibile momento di vita, in cui
entrambi stiamo vivendo, io respiro la loro aria,
abbraccio, la loro energia invisibile, e luccicante,

amo questi giganti, immobili e silenziosi,
mi siedo ai loro piedi, e sento, i bocconi lucenti,
che entrano nel mio sangue, attraverso i pori della mia pelle,

io osservo, i rami verso il cielo, dal basso, della mia pochezza,
sono straordinari, seducenti, vorrei avere le ali,
per raggiungere, l'alto, dove i rami, delle querce arrivano,

mi piace osservare il bosco, mi dona tanta serenità.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 1 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

inverno

stretti nel l'abbraccio invernale,
nel silenzio gelido del suo bacio,
nel giorno che veloce tramonta,

il tiepido sole scioglie, poco la neve,
e nel crepuscolo, tutto diventa, di nuovo ghiaccio,
negli alberi spogli, rivestiti di freddi fiocchi, candidi,

nello spirito che vaga, tra stelle lucenti,
nell'ombra che subito arriva e avvolge noi,
nel nostro cuore che batte pene di amore,

nella speranza che tutto passi e l'inverno
si dilegui, con tutte le amarezze,
i pensieri cattivi, e i nostri sogni svaniti.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 6 gennaio 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il fragore dell'oceano

il fragore delle onde come musica infinita,
come il battito del sangue, di questo pianeta
le grandi onde oceaniche, trasportano verso la terra

miriadi di conchiglie colorate, tra la spumosa schiuma di mare,
nella grande spiaggia bianca assolata, brilla l'orizzonte oceanico,
mentre il vento scorre, arruffando ogni cosa,

lo stridio del gabbiano, risponde alle onde
tra cielo e acqua, un abbraccio senza fine,
nell'infinito momento del caldo estivo,

la notte, la tartaruga esce dall'oceano,
e con passo lento, raggiunge le sue uova,
le accarezza e le coccola, a settembre usciranno i cuccioli,

spruzzi, sorrisi, salti tra le onde, pace, gioia nel cuore,
caldo, sole, luce che brilla, blu dell'oceano profondo,
amore nello spirito dell'acqua di un estate fantastica.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta lunedì 8 giugno 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

mattino d'estate

la luce del mattino, scintilla
sul mare come piccole stelle,
che scivolano sull'acqua.

Uno scintillio allegro e sorridente
sempre in movimento che
dirama oltre l'orizzonte,

con una armoniosa, piccola danza, colore oro.
L'oceano ondeggia tranquillo.
con la sua melodia fragorosa e costante,

è così rilassante, osservarlo e ascoltarlo,
nel suo continuo mormorio,
fatto di profondi respiri, sussurri,

travolgenti attimi, della sua vita marina,
l'acqua dominatrice della terra,
tutti siamo, nel suo abbraccio potente,

mistero della vita di questo pianeta.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 23 giugno 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

umori settembrini

umori teneri, malinconici, brillanti,
influsso settembrino, arriva lentamente,
carezza boschi e monti, ancora verdi,

sotto il sole scintillante, ma il mio spirito
sente il cambiamento, come onde armoniose e silenziose,
carezzano il cuore, e la profondità dell'anima,

nel tramonto irreale, tra il vento leggero,
subblime pensiero d'amore, nell'immenso recondito,
come una dolce danza invisibile, che carezza la natura,

come una goccia di rugiada, che scivola leggera,
il passo felpato di una volpe silenziosa,
gli occhi lucenti di un lupo, sul sentiero erboso,

abbraccio gli alberi e carezzo foglie, mentre
dei fiori viola tra l'erba, annunciano,
l'arrivo, tra poco tempo, dell'autunno.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 27 agosto 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

sul sentiero delle querce

sul sentiero delle querce, il mio spirito nasce ogni volta,
vicino a questi maestosi giganti, angustie e dispiaceri,
fuggono da dentro me, lasciando spazio alla luce,

il respiro delle querce, nutre il corpo, la mente e il nostro cuore,
i rami con le foglie ingiallite, si elevano verso il cielo, con grazia e magnificenza!
loro conoscono il mistero del tempo, dobbiamo sempre trovare

il lato positivo di ogni cosa, dobbiamo cercarlo dentro noi stessi, nella profondità del nostro cuore palpitante e nella nostra anima, che vive nel silenzio, della profondità
è come un piccolo uccello, nel deserto che non vola, che aspetta...

il rosso tramonto, abbraccia le querce, ultima carezza prima del buio della notte.
Sotto gli alberi, ci sono io con un abbraccio, un sorriso o un semplice bacio
tra il gorgogliare, di un ruscello, nella brezza del vento.

daniela cesta

segnalata da daniela cesta venerdì 30 ottobre 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

fiori di primavera

fiore di mandorlo, speranza, delicatezza, fragilità
fiore di pesco, prosperità e immortalità
fiore di margherita, allegria di un amore fedele
viola di primavera, dolcezza di un intenso profumo,

i fiori di primavera parlano d'amore,
di gioia intensa, speranza di vita, ma anche
fragilità d'animo che appartiene ad ognuno di noi!
lasciate che il loro intenso profumo, ci abbracci

una vigorosa stretta piena di amore che inquieta,
sorridete anche se c'è confusione, la primavera
vi riempirà di vigore, i raggi del sole accarezzano la nostra pelle
la brezza del vento fa sognare, gli uccelli cinguettano

i prati verdi sorridono, i ruscelli gorgoglianti cantano
non pensiamo al passato, ne al futuro, la giovane stagione
trascina tutti con i suoi prorompenti capricci.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 31 marzo 2016

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

magia del bosco

io vivo nel silenzio del bosco,
godendo della sua luce misteriosa,
avvolge me con grazia, fa scintillare il mio cuore,

il loro abbraccio invisibile è pieno di enzimi buoni,
gli alberi amano me, nel silenzio profondo di questo universo
tra il respiro delle foglie, e la brezza del vento

che accarezza il mio volto, ristora il mio spirito
regala energia potente, il bosco stupisce fortemente,
insegna cortesia, delicatezza, eleganza,

finezza, garbo, gentilezza,
la foresta è ineguagliabile come nessuno.
Dio ha concesso all'uomo, senza suo merito.

daniela cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 6 maggio 2016


1 ... 4 5 6 7 8 9 10 11

 


Puoi eseguire la ricerca nel sito anche tramite Google:

Ricerca personalizzata


© 2000-2022 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

109 ms 06:57 26 052022 fbotz1