Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA CASA NEL BOSCO

la casa nel bosco è il piccolo sogno di tutti,
semplice, come il cuore di un bambino,
ingenuo e innocente, scintilla nella sua favola,

sobrio, essenziale come mistero di vita,
una piccola casa di amore, agevole e mite,
cortese, indulgente, benigno,

dove ogni pensiero è onesto, probo, cordiale,
un cuore puro che vive nelle favole di ogni bambino,
dove candore, onestà, chiarezza e dignità,

regnano nell'immaginazione, il mondo non è così
ma credere nelle favole, è la semplice schiettezza,
che sfavilla e fa sfolgorare, la nostra anima.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 28 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

GLI ALBERI SONO PURI

gli alberi sono puri, incontaminati, da ogni peccato
amano incondizionatamente, ogni essere umano
ogni animale che si muove, sulla terra, e che vola in cielo,

la foresta vibra a ogni respiro spirituale, c'è Dio tra di loro,
la luce sussurra parole di amore, che esce da ogni ramo,
cortecce poderose che il dono di luce invisibile è armonia,

l'intera umanità è la loro sposa, gli alberi dono a noi respiro di vita,
insieme con l'acqua, il sole, ogni seme che la terra produce,
noi siamo legati a tutto questo, in un abbraccio indissolubile.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 28 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

JESUS

il tuo volto è santo splendore,
i tuoi occhi infinito amore
due gocce di rugiata che scintillano,

sei la luce che brilla in ogni stella
in ogni mattino e ogni aurora.
scintilli piu del sole estivo,

la tua bellezza non ha eguali,
racchiude tutti i fiori della terra,
tutti i profondi misteri, dell'universo

incomprensibile bellezza del creato!
Pura virtù che sorregge il mondo,
dalla tua bocca, solo parole di vita,

cibo di vita, eterna, la tua luce,
allontana i demoni di questo mondo,
i love you Jesus.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 28 gennaio 2015

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

sul lago

lisce le acque del lago, quasi impalpabili,
una aria di sensazione, immateriale, incorporeo, invisibile,
il cielo del tramonto è un angelico mistero,

di sogno, evanescente, poetico,
quella barca scivola leggera, sul piacere delle acque,
come il tacito volo, di un rapace evanescente,

l'amore è diafano, leggero spirituale, lieve,
tra le acque leggere, e il cielo che respira, sopra di noi,
io e te, con gli occhi brillanti, senza parlare,

non abbiamo bisogno di parlare, è il cuore che parla,
sussurrano i nostri spiriti, nella felicità nascosta,
tra le acque del lago e l'arcano cielo,

io e te, insieme, nel segreto del tempo.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 27 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

TRAMONTO INVERNALE

atmosfera quasi irreale,
nel tacito crepuscolo invernale,
freddo pungente, che attorciglia l'anima,

la luce è tenue, soffusa, blando, delicato, digradante
ti avvolge di malinconica sobrietà,
spruzzato e velato, abbraccia me nel gelo,

Dove sei estate? così splendente, abbagliante, forte
fulgente, brillante, lancinante, accecante....
sembri solo un lontano ricordo.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 26 gennaio 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

il dono di Dio

l'armonia è la caratteristica struggente,
bellezza di questo creato,
è stato donato a tutti per vivere, in serenità e pace.

Ma questo non è mai stato, l'essere umano,
non ha avuto cura di questo pianeta,
ha cercato sempre di distruggere, questa armonia,

foreste, campi, montagne, oceani,
sono diventati, delle enormi, discariche di rifiuti,
non esiste, il rispetto per la creazione,

la terra è quasi distrutta, uccidono gli animali per divertimento.
uccidono uomini, donne e bambini, nel nome di Dio!
Il creato non è una "cosa" dove potere spadroneggiare!

Questo grande, immenso dono di Dio, è così importante
perché la nostra vita dipende dall'intero creato,
dove lo spirito di Dio aleggia, per aiutare noi.

Ma noi abbiamo risposto al Creatore per questo suo dono,
"non importa niente a noi del tuo dono!"
perché non abbiamo avuto cura, nè amore, per l'intero pianeta!

L'intera umanità, non ha avuto considerazione ne riguardo per l'intero creato..
questa è la risposta che abbiamo dato a Dio.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA domenica 25 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA VOLPE

la volpe silenziosa, fugge nel prato,
con il suo splendido abito rosso, la sua coda ricca,
il musetto lungo e affusolato, le orecchie appuntite

lesta e vispa, va alla ricerca di cibo, nel suo splendido
scenario naturale, il silenzio la accompagna
e la premia ammirandola nella sua bellezza,

è una bellezza di questo creato,
con movimenti leggeri e svelti,
i suoi occhi gialli sono fantastici

pieni di charme, profondi come la sua mente,
un contatto diretto con questo splendido animale,
arricchisce lo spirito e il cuore si allarga,

tutto diventa straordinario, mentre l'intera foresta
chiama entrambi nel sorprendente momento,
impatto fantastico che rimane sepolto nel cuore,

io l'ho incontrata la volpe.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 23 gennaio 2015

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA VERA RICCHEZZA

posso avere tutto l'oro di questo mondo,
abiti sontuosi, gioielli, scarpe costose,
abiti sfavillanti, e cappelli che fanno sognare,

un palazzo tutto per me, con ogni comfort,
una macchina sportiva che mi porta, dove voglio,
una cameriera che, esegue ogni mio ordine,

ma quando io ho il tuo abbraccio, il tuo bacio,
tutto il tuo amore, rispetto, sincerità e stima,
io ho tutto quello di cui, io ho bisogno,

perché questa è la vera ricchezza.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 23 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

NON DIMENTICARE

quando l'anima vibra, guarda l'infinito
nella sua solitudine nella pioggia e nella neve,
nel crepuscolo rosseggiante, nelle lacrime luccicanti,

nel freddo dell'inverno io odo la sua voce,
arriva come melodia dolce, carezzando oceani e boschi,
nel vento impetuoso e gelido, giunge a me, regalando calore,

non dimenticare, le delizie di un amore incontaminato,
non dimenticare, i miei occhi che scrutano l'orizzonte,
non dimenticare, i battiti del nostro cuore,

sussurra nella notte, e io ti ascolterò,
tra le stelle del firmamento, come l'eco risuona,
nella dolcezza del nostro spirito unico.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 20 gennaio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

FREDDO RAGGIO DI SOLE

il freddo raggio di sole, attraversa i tronchi
degli alberi spogli, fa brillare i cristalli di neve,
il bosco sembra magico nella lucentezza del tramonto,

riverbero invernale, che abbraccia ogni cosa,
abbraccia il cuore e fa scendere una lacrima silenziosa,
tutto è intatto e puro, regna la luce che piano,

torna nel cielo, i passeri cinguettando, salutano,
gli occhi brillano, per tanta bellezza,
l'anima esulta, per tanto amore divino,

lo spirito di Dio, vive nella natura
e dentro di noi, splende in tutto, il suo amore,
rispetto, cura, amore, benevolenza, carità,

dobbiamo avere per noi stessi, e il mondo intero.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA domenica 18 gennaio 2015

1 ... 43 44 45 46 47 48 49 ... 178


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

35 ms 17:50 22 072019 fbotz1