Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » daniela cesta

Tutte le frasi dell'autore DANIELA CESTA

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

stupirci

stupirci di un aurora
di un tramonto, nel sentiero di un bosco
è un dono di Dio, che fa spalancare i nostri occhi,
quando noi ci stupiamo della primavera, dello sbocciare di un fiore
dello spuntare delle foglie, dell'erba che cresce
il profuma della resina, delle erbe aromatiche
della corteccia degli alberi, dei funghi..
del cinguettio degli uccelli e della carezza del vento
profumo di vita!

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA venerdì 20 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

poesia di carnevale

il carnevale fa dimenticare, molte cose
le gioie e i sorrisi, godono di un armonia,
melodia nel cuore coperto da una maschera,

tutti lavorano insieme per costruire carri per le parate,
spettacoli, costumi elaborati, because noi siamo il popolo del sorriso!
siamo il popolo delle tradizioni, delle controversie,

siamo i discendenti degli antichi romani!
siamo latini, maestri di licenziose festaiole,
godiamo del momento, perchè il futuro non è certezza,

la nostra chiesa non approva il nostro carnevale,
ma quando arriva la Quaresima, veniamo perdonati,
del godimento eccentuato o addirittura sregolato

dei beni materiali come cibi, bevande, piaceri sessuali,
si domani è la Quaresima...
chiederemo perdono!

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA martedì 17 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

osservando

Nel mare impetuoso, l'orizzonte appare vago,
profumo del mare in tempesta,
vento e acqua parlano misteriosamente,

il nostro amore è travolgente, come le onde schiumose!
osservo dalla mia finestra, aspetto dalle onde
tutto l'amore possibile, come sabbia nel vento,

sono al riparo dal vento, ma, non dai miei pensieri

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 14 febbraio 2015

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

ANIME GEMELLE

il filo invisibile che lega le anime gemelle
scorre nell'universo con tutta la sua luce,
scivola tra le stelle, tra le galassie infinite,

nelle pulsazioni del cuore e dello spirito,
nell'armonia melodiosa dell'amore forte e dolce,
nel contatto estremo delle anime silenziose,

i pensieri delle coscienze gemelle, attraversano il firmamento,
in cerca dell'uno e dell'altro, nell'estremo bisogno del cuore,
brillano di luce che esce, dal loro corpo,

nel sospiro esaltante di speranza, attraversano l'intero universo
per unirsi spiritualmente in un abbraccio disperato,
inconsolabile, sconfortato, sfiduciato, senza speranza.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 9 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

ANDIAMO AVANTI SORRIDENDO

non guardiamoci mai indietro,
bello o brutti che siano i ricordi,
non stiamo troppo a pensare,

non guadiamo o pensiamo troppo al futuro,
non pensiamo a grandi cose difficili
che desideriamo accadano, nella nostra vita,

viviamo in questo mondo, godendo del presente
sorridendo della nostra semplice vita,
piccole cose di ogni giorno,

nella benedizione di Dio, vivendo nel suo amore.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA lunedì 9 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA GLORIA DI DIO

la gloria di Dio, arriva dal cielo
vola nel blu! nell'azzurro intenso e freddo
sulle ali degli angeli, nel solenne mattino,

carezza di Dio, tenera e dolce,
sfavilla il sole, dal buio firmamento
armonia della luce, che inonda la terra!

parvenza reale, e incondizionata,
acclama lo spirito, sorride l'anima,
mentre il cuore batte per amore.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA domenica 8 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LACRIME AL TRAMONTO

le lacrime che scendono al tramonto
sono liberatorie per l'anima,
nello struggente cielo arrossato,

il cuore sussulta in ricordi lontani,
lo spirito cerca, velieri nel sogno,
le labbra vorrebbero baciare l'impossibile!

melodioso momento del cielo,
che attimo dopo attimo, scivola nel buio
mentre noi asciughiamo la lacrima cocente.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 7 febbraio 2015

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

IO SONO UNA SIRENA

io sono una sirena, sfreccio sotto le onde
nella mia solitudine e la mia libertà infinita,
vivo nel mistero e nella leggenda del mare,

sono la donna che appartiene al mare,
io non sento il freddo e il caldo,
sento solo la carezza dell'acqua!

canto melodiose armonie, per i marinai che ascoltano,
gioco con le onde e con i delfini, mi riposo su scogli lontani
selvaggi, lontano dagli sguardi delle persone che vivono sulla terra.

la mia pinna sembra madreperla, cambia colore in ogni stagione,
sono velocissima, fluente, sciolta, scorrevole, spedita,
con i lunghi capelli come seta nell'acqua.

pensieri d'amore, mentre, i miei occhi osservano l'orizzonte celestiale,
io vivo tra la realtà e la fantasia, di ognuno di voi!
nelle favole, nei miti della leggenda del passato,

vivo nel sogno, che circonda il vostro cuore

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 7 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

SOGNANDO IL MARE IN INVERNO

nel mezzo del profondo inverno
io sogno il mare, l'acqua luccicante e caldi bagliori,
la melodia delle onde che rotolano,

armonia tra cielo, terra e mare,
i miei piedi, sul bagnasciuga rilassante,
magia dell'acqua, schiuma e sabbia,

bellezza dell'acqua che brilla d'estate,
porta via i nostri cattivi pensieri, sul fondale marino,
allegria e gioia abbraccia noi,

fantastico il mare io amo così tanto!
l'acqua e me, siamo one,
ascolto il suo canto che dona serenità!

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA sabato 7 febbraio 2015

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

LA LUNA

la notte a volte è piena di pensieri negativi,
e vaghi nel buio, di ispirazioni funeste,
tra meandri orribili, dove ci si smarrisce,

tutta la vita, sembra, di avere sbagliato,
ogni cosa, in ogni momento, ogni minuto,
vorresti piangere e piangere, ma, non riesci,

pensi di non avere, nessuno intelletto,
nessuna considerazione, di te stesso,
e l'angoscia conquista, il tuo cuore,

ma all'improvviso, da dietro il buio del cielo,
compare la luna, come una apparizione inconsueta,
un leggero sorriso sulle tue labbra,

e un luccichio negli occhi, nello sbirciare quel cielo
che un momento prima, faceva piangere
e adesso l'astro argenteo, ha rallegrato il tuo umore,

un lungo respiro liberatorio, con un dito, asciughi la lacrima,
sotto l'occhio ormai sorridente, rifletti con delizia,
nel buio illuminato dalla luce della luna,

e pensi che è stato Dio, a farla uscire,
da dietro le nuvole nere, esclusivamente,
per aiutare e rallegrare, te.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 28 gennaio 2015

1 ... 43 44 45 46 47 48 49 ... 179


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

47 ms 00:24 17 112019 fbotz1