Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie

poesie

in lingua inglese 654   

Questo spazio può essere tuo!
Le parole più cercate in Poesie nelle ultime 2 settimane
abbraccio alba amore impossibile arcobaleno aria attesa candela cielo stellato farfalla figli luce malinconia mani nascita padre pioggia sera solidarieta tramonto tristezza                              

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

giuseppe

Giuseppe! il grande cuore di Giuseppe,
che avendo saputo, della gravidanza di Maria,
piangeva in silenzio, e pensava di ripudiarla in segreto!

la sua giovane fidanzata, di quattordici anni!
diventato all'improvviso, il suo, sogno spezzato,
nella sua dignità, non osava dire niente a Maria,

ma nella notte insonne, tra lacrime e dolore,
riuscì finalmente a dormire, ed ecco l'arcangelo Gabriele,
entrò nel suo sogno, lo consolò, dicendogli che

la "condizione" di Maria, non era opera dell'uomo,
ma solo di Dio!, Giuseppe si svegliò con un grido,
aspettò l'alba meditando a quanto accaduto.

Giuseppe, semplice e grande uomo! l'uomo di Dio,
L'uomo a cui Dio, affidò, il suo prezioso figlio.
Ogni donna di questo mondo, spera di incontrare, un uomo come giuseppe!

Ma non esiste un altro Giuseppe! La donna del mondo di oggi,
deve difendersi da sola, deve lottare contro ogni angheria,
ma la donna, con la forza che Dio, le ha donato,

può riuscire in tutto, nel lavoro, cresce i suoi figli, è felice nella sua solitudine,
e tu Giuseppe, grande Patriarca, sei l'uomo dei sogni di tutte le donne,
umile, buono, saggio, caritatevole, con il cuore pieno di amore.

Grazie Giuseppe, per avere, cresciuto, Gesù!

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA giovedì 18 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

Cerco con forza un motivo
per credere che che non è inutile
sperare nel domani
lo cerco tra i riflessi dell'alba
di ogni giorno
nella quiete della sera
lo cerco nella dolcezza di un sorriso
del bimbo che incontro per strada
nell'entusiasmo di un giovane
che ha fretta di crescere
nella saggezza di un vecchio
che con il suo passo lento
non si cura più del tempo che passa
Lo cerco in chi è caduto
e si è rialzato
in chi non si arrende all'ingiustizia
e per amore del bene
ha sempre pagato
Ho scoperto che il motivo per credere
è nascosto tra le pieghe della vita
è un piccolo seme che germoglia
con forza inaudita
lo possiamo vedere se apriamo le mani...
Forse quello che cerco è solo coraggio
il coraggio di credere nel domani.

Neris

segnalata da neris mercoledì 17 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

amiamo gli altri

in questo tempo natalizio,
sorridiamo e non pensiamo, ai nostri soliti problemi,
gettiamo dietro le nostre spalle, falsità e ipocrisia,

pensiamo invece ad aiutare, una persona malata,
facendogli compagnia, parlando e sostenendola,
stiamo vicino ai malati, diamogli amore e supporto,

solo stando accanto, a chi soffre, possiamo capire,
come siamo fortunati, nella nostra vita,
ma non dobbiamo gioire, della nostra vita fortunata,

abbiamo il compito, di aiutare coloro che, fortunati, non lo sono,
guardiamo intorno a noi, vicino di casa, un povero,
una persona sofferente, anche dentro le stesse, nostre famiglie,

il nostro sorriso, è un esplosione di amore, intenso!
alla nostra destra, anche l'angelo custode sorride, con occhi brillanti,
guida noi in questo, semplice pensiero di amore,

perché Dio vuole che noi amiamo, il nostro prossimo,
come amiamo noi stessi. Un grande mistero, che eleva la nostra anima,
verso il profondo e fiammeggiante, cuore di Dio.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 17 dicembre 2014

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

LA SIRENA

la sirena nel profondo mare, osserva la luna
entrambi vivono nella solitudine silenziosa,
la luce fa brillare le grandi acque, mentre

la magica incantatrice inizia il suo incredibile canto!
accompagna i defunti, con il suo suono,
al confine del mondo mutato.

Bellezza di sirene, nei, sogni di tutti,
mito, leggenda, fantasia, che racchiude il mare,
nella suo eterno splendore nascosto,

in tutte le sue creature negli abissi incontenibili,
mi piace pensare alle sirene, regine dei mari,
creature solitarie e invisibili, che attendono l'amore.

i nostri sogni e la nostra immaginazione
nessuno può togliercela, è la nostra parte repressa
e il sogno fantastico, soddisfa il nostro inconscio.

I sogni ci aiutano a vivere in questa vita di dolore.

Daniela Cesta

segnalata da DANIELA CESTA mercoledì 17 dicembre 2014

Sono presenti 5849 poesie. Pagina 1170 di 1170: dalla 5846a posizione alla 5849a.

◄ indietro
1170 1169 1168 1167 1166 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2014 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 02:30 19 122014 fbotz1