Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » vallant langosco

Tutte le frasi dell'autore Vallant Langosco

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 8; popolarità: 1; 2 commenti

categoria: Poesie

E adesso...

E adesso che faccio Madre?
adesso che il tuo sole e' scomparso
e da solo sono rimasto che faccio?

Adesso che le tue luci si sono spente,
adesso che il vento e'cessato,
adesso che tutto e'deserto,
che il buio mi opprime
che il freddo mi copre
Madre che faccio?

Adesso che mi sento solo
come se fossi chiuso in un'urna d'acciaio
Cara Madre maestra di vita che faccio?

Adesso che non ho più il tuo materno sorriso
Madre che faccio?

Adesso che il tuo dolce ricordo mi oscura la mente
e la mia disperazione mi da solo grandi tormenti
Madre che faccio?

Adesso che la solitudine e padrona di me
ed il mio cuore non riesce a vivere senza te

Che faccio io adesso Madre?

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 17; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Un Padre

Quando un Padre muore
il tuo cuore scoppia,
non hai più parole.

Ti senti inerme e svuotato dentro,
il filing che ti univa
si recide in un momento.

Lui che ti ha protetto sempre dalle insidie quotidiane,
ora ti costringe ad affrontarle tutte...
anche quelle più dolorose e strane.

Se sei cresciuto, fai finta di accettare questo evento naturale,
ma poi, quando sei solo con te stesso, provi tanto male.

Hai dentro un buco nero e profondo,
che non si riempirà mai del tutto...
neanche se ti aggrapperai alle gioie del mondo.

Non potrai più parlargli o farci questione,
non vedrai più il suo sguardo allegro
o i suoi muscoli in tensione.

Non ti urlerà più:- Falla finita!
Ma ti farà venir voglia di seguirlo nell'altra vita.

Un Padre che se ne va per sempre,
è un tarlo che hai nel cervello,
un tarlo che pian piano ti rosicchia la mente.

Andrai avanti aggrappandoti ad altri affetti,
ad altre emozioni,
ma lui sarà sempre dentro di te
a controllare le tue travolgenti passioni.

Vorrai sognarlo e vedere il suo viso ogni giorno della vita,
ma lui per non farti soffrire si nasconderà...
e tu berrai una dose d'oblio,
per ricominciare la giornata in salita.

Un Padre è una figura strana ed affascinante,
quando ce l'hai, lo accusi sempre...
quando lo perderai non potrai che camminare con le tue sole gambe.

Ed allora recandoti a trovarlo in una tomba bianca,
dentro di te avrai voglia di urlare...
ti sentirai solo e stanco.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 7; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Se ancora domani

Se ancora domani ci sarà
l'abbraccio forte che arriva
in fondo al cuore..

Se ancora domani ci sarà
un bacio appassionato
per ogni mio respiro..

Se ancora domani ci sarà
la tua dolce voce
a riempire i miei silenzi..

Gli occhi tuoi che brillano
più di una stella
a illuminare anche i miei..

Le braccia tue sicure
per ogni mia debolezza..
e i tuoi mille sorrisi di speranza
a cancellare i miei incerti domani..

Sarà un fantastico futuro
a cui darò il tuo volto
e che porterà il tuo nome

Sarà il mio miglior domani
da stare ad aspettare
stretto stretto a te.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Scrivo

Scrivo
per la mia anima,
scrivo
per me stesso,
scrivo
perché il mio cuore
si libera,
scrivo
perché
le mie parole
mi aiutano,
scrivo
per rendere
più breve
questa notte
che non vuole
finire mai.

Scrivo
perché
io amo
scrivere
di questo
nostro amore
che mi fa sognare.

Anche stasera
ti penso,
anche stasera
vorrei che fossi con me
e anche stasera
il mio pensiero per te
sarà il più bello tra mille.

Sta piangendo dolcemente
il mio cuore…ti prego…
tiello con te, per sempre…

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Scriverò nei miei sogni

Scriverò nei miei sogni,
il tuo nome
per non dimenticarlo
neanche tra le braccia
di Morfeo.

Lo urlerò al cielo
e alle stelle
lo inciderò
su una roccia,
cosicché rimanga
impresso alla terra.

Lo disegnerò,
sulla riva del mare,
così un'onda
lo porterà con se
e lo farà arrivare
in posti lontani.

E così ogni cosa
parlerà di te...

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sarai

Di cercarti mai mi stanco
senza te io non vivo
voglio ancora trovarti
per poi averti e tenerti
nei miei giorni a venire.

Sarai tu il mio respiro
la mia luce e la strada
un rifugio sicuro
il punto certo nel cielo.

Sarai sole e la notte
sarai mare e anche stelle
sarai un bacio un abbraccio
uno sguardo un sorriso
la mia pelle il mio pensiero.

Tu sei l'acqua ed il fuoco
sei la vita e la morte
sei di un attimo eterno
tutto il meglio: l'immenso.

Tu sei tutta me stesso
tu sarai in me...per sempre
tu per me sei l'amore.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Quel Qualcosa

Quel qualcosa che ci unisce
che ci fa sentir vicino
che nessuno può cancellare
che ti fa del bene
e qualche volta del male

Quel qualcosa che ci accomuna
sarà per sempre lì con noi
e anche se distanti per sempre ci unirà.

Quel qualcosa che viene da lontano
che a te e a me sembra strano
ma forse serve a comprendere
piano piano chi veramente noi siamo.

Per capire che sarà cosi sempre
anche se distanti, anche se lontani
sempre unite saranno e nostre anime.

Sarà forse perché io ho bisogno ti te
sarà forse perché tu hai bisogno di me.

Quel qualcosa farà si che noi
non ci sentiremo mai davvero soli
ed avremo unito per sempre
i nostri brevi ma intensi voli.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Profuno

Invade lo spirito, annienta il pensiero
ferma il passo, soffoca il respiro
non ha pari quell’emozione
che blocca ogni sensazione

E’ la magia di un odore
che reca con se la memoria
non ha nessun colore
è solo un ricordo nella storia

La mente lascia spazio
a questo brivido forte e puro
al cuore non dà strazio
non sa oltrepassarne in muro

Ma l’immagine è lì pronta
arriva dopo l’emozione
e il ricordo si presenta
dando alla mente la sua dimensione

Elabori i pensieri…
chiudendoli nella sua prigione
è un profumo sentito ieri
che nel cuor trova ragione

E’ il profumo di una Donna
che avverto nei dintorni

E’ il profumo di una Donna
che porterò con me nei giorni.

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 4; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Pensiero

Nei miei sogni ho raccolto questi versi
che dedico a te mia principessa.
Nel buio della notte guardo le stelle
e dall' immenso si espande un dolce canto
d' amor che parla di te, di me, di noi...
Una meteora cade veloce
portando con se tanti sogni
ma forse era solo una lacrima..
Che scendeva per te dal mio viso...
per la destinazione paradiso..

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Parlo poco

Parlo poco
così risparmio fiato
per baciarti ancor di più
dolce amore ombra di luna
fiore di bosco gioia e fortuna.

Parlo poco
così ti sorrido di più
foglia d’autunno fiore di maggio
sapore di gelso e lavanda
fiore di pesco rugiada all’aurora.

Parlo poco
ma domani ti amo un poco di più
sabbia di mare aria di nuovo
oggi ti perdo…ma per poco…
al mio ritorno ti ritrovo.

Parlo poco
per non riempire l’aria di sciocchezze
per cullarti fra mille e più carezze
per guardarti nel fondo dei miei occhi
per tenerti sullo sfondo del mio cielo…

Vallant Langosco

segnalata da Vallant giovedì 14 gennaio 2010

◄ indietro
1 2 3 4 5 ... 9


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

33 ms 06:27 21 112019 fbotz1