Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » laura lapietra

Tutte le frasi segnalate da Laura Lapietra

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

Di seguito trovi tutte le frasi segnalate da Laura Lapietra. Potrebbero esserci più persone che si sono firmate con questo nome. Il confronto degli indirizzi e-mail, riportati tra parentesi se lasciati, può dare l'indicazione di eventuali casi di omonimia.

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Sogni Nascosti

Sogni nascosti
nel labirinto del cuore.
Non saranno mai
colombe in volo
se non guarderanno mai
la luce del destino,
in faccia alla volonta`
di realizzarsi alla luce del sole!
Desideri seduti in panchina
ad aspettare che si faccia notte!
Nel contempo
sogni nascosti!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 21 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Ambigue Speranze

Ambigue Speranze

Il suo respiro si fece affannoso, mentre dentro di lei un panico sempre più intenso faceva a gara di intensità con un'incredulità istupidita, sapeva che a breve l'avrebbe incontrato dopo quel brusco litigio che determinò la loro separazione. Ma l'idea di poter rivedere i suoi occhi scuri e riascoltare la sua profonda voce, le faceva traboccare il cuore d'amore sul suolo d'asfalto! Per non parlare della voce grondante dal cinismo della sua coscienza che le martellava continuamente la mente, urlandole che sarebbe stato un'incontro puramente spinto dalla pietà di lui unicamente per potersi lavare la coscienza, per averle tanto onta nella sua irruenta impulsività, ma mica per regalarle delle rose rosse e profumate come segno di pace, e anche se fosse stato così sarebbero state delle bellissime rose tempestate di spine pungenti, a farle sanguinare nuovamente le sue emozioni.Non le restava altro che attendere quel momento cinta di ansia che le fuorisciva da tutti pori della pelle, e abbracciare ciò che il destino serbava in seno ancora una volta per lei.

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra martedì 20 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Tradigione

Tradigione

Riversa sul pavimento di marmo di marquina, lei in cuor suo era consapevole del dolore sordo che la stava lacerando l’interno del nocciolo del suo essere, così profondo e delicato quanto immenso da perdersi dentro volutamente, e con gli occhi gonfi bagnati dalle copiose lacrime che le rigavano le rosse gote inflitte dal dolore angoscioso, fulminó rapidamente con lo sguardo respirando a fatica col petto stretto nella nella morsa del duolo, quella foto che ritraeva chi fino ad un’ora prima rappresentava tutto il suo mondo. Maledicendo quell’immagine sgualcita dal calore delle sue mani infuocate dalla rabbia, e dal freddo sudore che il suo corpo emanava tremando come se il suolo fosse colto da una scossa tellurica lasciando vibrare tutto ciò che vi era sovrapposto. Strappò con violenza incontrollata quell’immagine come se volesse sfregiare il ricordo di quello che fu origine in lei di tanto amore, per poi riversarlo in chi sapeva concepire dentro di sé quelle emozioni senza eguali, per effondere il cuore di chi la sapeva ancora far sgorgare acqua d’amore che nasceva spontanea da un profondo intaglio in una cresta fatta di cuore, affinché il suo corso di sentimento che dissetava la sua anima s’immettesse nel mar profondo bruciante d’ardore, abbracciando e inebriando in ogni parte il suo amato. Ma ormai consumato e prosciugato dalla delusione di un tradigione compiuto senza rimorso, quell’oceano di passione si trasformava in un vuoto di animosità che pacatamente colmerà con nuovi impulsi inclini alla fiducia verso qualcuno, ed ora non vi era intorno a lei che una fievole speranza nell’oscurità dei suoi triboli, di riuscire ad accartocciare tutto il suo corruccio per rialzarsi lentamente raccogliendo la sua dignità per farne perno per il suo invigorire interiore.Affidó il suo cuore al tempo affinché cura vi possa trovare nelle sue sagge braccia, per ottener sollievo da quel lamento disperso sotto le ali della solitudine, per amore.

©LAURA LAPIETRA

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra lunedì 19 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Aforisma

Stuzzicanti sensazioni pervadono l'intimo della mia mente, quando ascolto con coinvolgimento le vicissitudini del tuo cuore!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 14 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Elisir Di Una Madre

Si addormenta delicatamente
il tuo cuore
sul mio animo emozionato,
e il tuo dolce respiro
si confonde col battito
del candore
della mia sensibilità.
Or sogna dolce angelo gentile,
affinché tra le mie
braccia materne
culla sincera puoi trovar
per il tuo succedere nell’avvenire,
che il destino ti ha preordinato.
Or sogna dolce angelo innocente,
che tra le mie braccia
ristoro sicuro
puoi trovar per la tua
consolata tranquillità.
Or tutto tace,
ma il rumore è assordante
quando nella quiete
mi converto
alla tua dolce presenza,
puro dono prezioso
disceso dalle mani di Dio
per dilettare i miei giorni
intrecciati coi tuoi.
Or tutto tace,
ma il rumore è assordante
quando nell’auspicio
di un nuovo domani
tra i tafferugli delle incertezze
si fanno strada paure,
e monili di gioie vere
da portare orgogliosamente
sul cuore nella via della vita,
mentre intessono
quel tuo futuro
che un giorno vivrai
solo con le sole tue forze
rendendoti uomo
fra la ressa indifferente
del mondo.
Sogna oh puro e limpido
angelo mio,
serafico e chiaro
nella tua ingenuità
inconsapevole lasciati
cullare dall’amore
della tua mamma,
tuo inconfondibile inestimabile
mantello d’oro che
eternamente proteggerà
la tua essenza vitale
su questa terra
tra le tempeste e soleggiate
della realtà,
che la vita stessa
ti preparerà
come una beffarda ragnatela
su cui lottare incessantemente
per potersi salvaguardare.
Ma or sogna figlio mio
affinché il tempo
faccia il suo percorso
in te,
oh sincera speranza del mio cuore.
E sogna dolce angelo mio,
il tuo mondo
che verrà.
©Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra lunedì 12 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Aforisma

Spesso si inciampa tra gli sterpi della vita, mentre i suoi graffi si rivelano vere perle di saggezza per la nostra crescita interiore!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra sabato 10 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Aforisma

Affini son quelle anime che seppur tutto sentono nulla tralasciano al caso, ma ne setacciano col cuore le loro essenze per conservare nell'armadio dell'esperienza le uniche primizie per poi lasciar disperdere nel vento ciò che di futile contiene!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 7 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

E Ti Sogno Ancora

E ti sogno ancora,
nella notte di queste lacrime
che copiose rigano le gote
di chi ancora ti desidera.
Ti sogno ancora,
nel corruccio di chi consapevole comprende
che la morte non lascia scampo.
Ti sogno ancora,
nell'infinita certezza
che il filo spezzato
un giorno si rilegherà
per ricongiungersi nuovamente.
Ti sogno ancora,
nell'intimo dell'universo
del mio cuore,
che il giuramento d'amore
fatto sul ciglio della tua vita
saranno mia scialuppa di salvezza
per sigillare quell'addio temporaneo
in perpetua certezza
che un giorno in cielo ci rincontreremo.
Ti sogno ancora,
nel profondo distacco
che il destino ci ha inflitto
spaccando a metà
l'inferno e paradiso
che questo amore mi dà e renderà.
Ti sogno ancora;
a mani vuote e cuore pieno
di dolore a segnare i miei sogni
con l'ombra della tua carenza!
E ti sogno ancora, e ancora tanto ti sogno,
perché nel sognare
brilla un barlume di miraggio sospeso,
che mi lega ancora a te
ed è per questo che .......
Ancora ti sogno inevitabilmente!
©Laura Lapietra

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 7 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Vi son quelle espressioni dei sensi nelle movenze dei silenzi, che si disperdono nel labirinto del cuore quando respingono ogni ragione.

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra sabato 3 aprile 2021

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Aforisma

Pullulano futili parole dal portone della tua bocca, quando occorrono silenzi che placano gli animi inclini al rancore!

Laura Lapietra

segnalata da Laura Lapietra mercoledì 31 marzo 2021

◄ indietro
1 2 3 4


© 2000-2021 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

16 ms 15:24 23 042021 fbotz1