Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » segnalatori » neris

Tutte le frasi segnalate da Neris

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Biglietti » auguri » Natale

Buon Natale

Buon Natale a chi è solo
a chi soffre
e a chi è lontano.
Buon Natale al carcerato
a chi è striste
e disperato.
Buon Natale
a chi ha perso la speranza
al disoccupato
e al fratello immigrato.
Buon Natale
a chi porta un pò d'amore
tanta gioia
e il calore in ogni cuore.

Neris

segnalata da Neris sabato 24 novembre 2012

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Biglietti » auguri » Natale

Natale

Gesù è nato in un'umile famiglia di Betlemme
ha portato la gioia ai suoi genitori
e la speranza per il mondo.
Possa oggi nascere in ogni famiglia
ed essere accolto
perchè il mondo continui a sperare
nell'amore.
Buon Natale.

Neris

segnalata da Neris sabato 24 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Biglietti » auguri » Natale

Natale

Nel mondo è sceso l'amore di Dio,
la luce che ci illumina il cammino.
Gioiamo è Natale!
Nel nostro cuore nasce
Gesù bambino.

Neris

segnalata da Neris sabato 24 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

La Pace

Sognando la pace
si deve decidere da che parte stare
ogni gesto è un'occasione
da non sottovalutare,
cambia gli argini del fiume
che scorre verso il mare.
La pace
non si può trovare in un pensiero
la si deve conquistare
non può essere soltanto un desiderio
è un traguardo
e da noi dobbiamo incominciare.
La pace
che vogliamo è scelta di vita
è una strada stretta
che ci chiede di rinunciare
all'orgoglio
al rancore
a voler primeggiare
La pace
è un dono ricevuto
che dobbiamo riciclare
ci chiede occhi per vedere
mani per donare
cuori da riscaldare.
La pace
non è stare tranquilli
in un'oasi dorata
ma richiede il nostro impegno
al servizio dei fratelli.
La pace
può rimanere solo un sogno
se non sappiamo rinunciare
a quel che all'altro
può danneggiare.
E se è poco quel che possiamo fare
tutti insieme
riempiremo il mare.

Neris

segnalata da Neris venerdì 23 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

il bimbo con la pistola

Confuso il suo sguardo
si perde nel vuoto
com'è strano quel gioco
che lui ha imparato
che i grandi gli hanno insegnato,
la sua mano non stringe un fiore
non stringe il filo dell'aquilone
o della madre il volto
"così sei un uomo, così sei forte !"
gli hanno detto porgendogli
l'oggeto di morte.
I suoi pensieri però non sono sicuri
si spegne il bagliore
nei suoi occhi scuri,
è certo che loro non posson sbagliare
anche se a fatica
ma si deve fidare.
I grandi a volte non sanno ricordare
d'esser stati bambini
la voglia di amare,
purtroppo l'odio e il rancore
hanno ucciso l'amore
non sanno più sognare.

Neris

segnalata da Neris giovedì 22 novembre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

Amico

Nella piccola stazione
in un freddo mattino d'inverno
sei arrivato assonnato
puntuale
al tuo appuntamento
con un destino segnato.
Su quel treno lasciavi
quello che eri stato
un passato di figlio
di amico
di fratello tanto amato
l'entusiasmo dei tuoi diciotto anni
i tuoi sogni spezzati
la gioia di vivere
i sorrisi donati.
Giorni speciali passati
tra i monti
legami profondi vissuti
tra albe e tramonti
un'avventura stupenda
un'impresa del cuore
nel silenzio delle cime
hai trovato il Signore.
La lampada tenevi
su quel sentiero inevato
nella flebile luce
una compagna vedevi.
La tua strada in un attimo
ha cambiato direzione
in un soffio
la vita ti ha abbandonato
dal monte al cielo
il tuo passo in un volo
si è trasformato.
Sulle ali di un'aquila
hai incominciato a volare
sopra i monti
sopra il bianco manto
tra le nuvole dense di neve
libero
sei rinato.
Hai lasciato il tuo ricordo
lassù
dove lo sguardo si perde nell'infinito
e lo spirito trema
per tanta bellezza
dove regna una pace estrema.
Ritornano i tuoi amici
a rincontrarti
alzano gli occhi al cielo
e ti vedono sorridere
felice.
Continuano il cammino
della vita
e tu spieghi le tue ali
sui loro passi
perchè la vostra amicizia non è finita
i sentimenti non cambiano strada
rimangono
e tu ci sei in fondo al loro cuore
li accompagni quando affrontano la salita
con la forza dell'amore.

Neris

segnalata da Neris giovedì 15 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Poesie

La fonte dell'Amore

Mi sorprendo a parlare d'amore
come lo stessi vivendo pienamente
poi mi accorgo che è solo un desiderio,
un sogno.
Quell'amore per me è un traguardo lontano,
sembra irraggiungibile,
ma la gioia che lo racchiude
arde in fondo al mio cuore
come fosse reale
mi illudo di viverlo,
e ne sento il dolce sapore.
Mi sorprendo a parlare di Dio
come lo conoscessi pienamente
e poi mi accorgo che il suo silenzio
mi confonde,
mi accorgo che mi è sconosciuto.
Mi sorprendo a parlarti o Dio,
forsi mi ascolti
perchè cresce in me la consapevolezza
che mi accogli,
sento il tuo amore che mi culla
con la tenerezza di una madre
e questo mi fa capire che quando sono
piccola e umile
amo veramente.
Finalmente ti incontro.

Neris

segnalata da Neris mercoledì 14 novembre 2012

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

Nel grigio fumoso
di una città senza sogni
ripenso
al giallo dorato
di un mare di grano
al rosso dei papaveri
sul palmo della mia mano
rivedo
le viole tra i fossi
le margherite del prato
la neve sui rami
gli zigomi rossi
risento
il canto dei grilli
in una sera d'estate
il rumore della pioggia
le mani bagnate
ricordo
una bimba di bianco vestita
un canto
una risata
una farfalla che fugge
dalle sue piccole dita.

Neris

segnalata da Neris martedì 13 novembre 2012

stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Biglietti » condoglianze

Possa il vostro dolore trovare conforto nel sostegno del Signore e nella certezza che vostro padre è sempre vicino a voi. Il calore della nostra amicizia riscaldi i vostri cuori.

Neris

segnalata da Neris martedì 13 novembre 2012

voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: poesie

vivere

Semplici parole
ma cariche d'amore
sono le note
del cuore di Dio
che donano calore.
Un tenero gesto
è una parola non detta
un momento donato
onesto
che sana ogni malato.
La gioia vera
che viene dalle semplici cose
è come la primavera
come il profumo delle rose,
di un gesto d'amore è figlia
anche di un dolore
quando la vita per noi
è meraviglia.

Neris

segnalata da neris lunedì 12 novembre 2012

1 ... 8 9 10 11 12


© 2000-2019 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 11:17 06 122019 fbotz1