Frasi.Net
       

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » autori » ely

Tutte le frasi dell'autore Ely

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


stelline voti: 5; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: frasi d'amore

Amore mio, da quando ti ho incontrato ho capito subito ke eri una persona speciale e che non dovevo lasciarti scappare x nessuna cosa al mondo..ti ho desiderato tanto,mi hai fatto sospirare ma poi come un sogno il nostro amore è sbocciato..9settembre..la mia vita è iniziata..con te al mio fianco..Ti Amo infinitamente piccolo mio x sempre..Tua Ely..

Ely

segnalata da Ely mercoledì 28 marzo 2007

stelline voti: 11; popolarità: 0; 2 commenti

categoria: Poesie

Mani tese

Avrei voluto rubarti l'anima
quel giorno
per un istante infinito

Ed ogni soffio di vento
affannoso nell'azzurro
farlo mio

Dichiarandomi
con voce soffocata
con mani tese

Scivolandoti nel respiro
strappare nella mente
le tue insicurezze

Scompigliarti il cuore
alloggiandomi in esso

e impregnarmi di te...
fermando il tempo

Oggi ho capito...non posso
seppellirmi di sogni
illudendomi ancora

Aspettando un tuo sussurro
che m'accarezzi lieve...

e solo adesso m'accorgo
di essere sola

Ritorno alla realtà
non mi resta altro,

in fondo,
che incontrare il futuro...

Ely - tratto da 1 sua poesia su www.scrivere.info

segnalata da FernyMax sabato 8 luglio 2006

stelline voti: 10; popolarità: 0; 1 commenti

categoria: Poesie

Vecchia corteccia

Ti sto davanti, e penso...
vecchia corteccia,

quanti amori hai visto
nascere e morire
dagli anni belli
della giovinezza...

Quanta gioia i sorrisi
t'hanno confidato
e i baci appassionati
degli amanti...

e quanta pena, invece,
i loro sguardi tristi
e quei caldi,
disperati pianti...

Hai abbracciato
tutte le loro storie

conficcate di cuori
e di freccine,
coi loro nomi,
nella tua pelle viva...

e parole incise
coi temperini
dall'amore vincente
o già prostrato...

Hanno posato
su di te le mani
e i corpi con stille
di piacere o di dolore

Amori nati, cresciuti
o infine morti
hanno tatuato
di sé il tuo giardino

ove giornate di sole,
e di lacrime, sfinite
si sono fuse...
diventando fango,

nutrendo le radici,
e rilasciando
il loro profumo
alla tua terra eterna.

Ely - tratto da 1 sua poesia su www.scrivere.info

segnalata da FernyMax sabato 8 luglio 2006

stelline voti: 13; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: SMS pronti » compagno di scuola

Da un mese e poco più non sei più il mio compagno di classe...bensì il mio amante...spero che tra un pò diventeremo una coppia...di amanti veri... Dà...Ti voglio un mondo di bene..non dimenticarlo...

ely

segnalata da ely mercoledì 21 gennaio 2004

stelline voti: 11; popolarità: 1; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

a una persona speciale

sei entrato nella mia vita regalandomi tanto gioia e amore......mi hai dato tanta forza e coraggio che prima nn avevo...hai fatto di me una vera donna...e x questo ti ringrazio...ti ho amato tanto....e x sempre nel mio cuore resterà un pezzo di te....adesso le nostre strade si sono separate per colpa del destino il mio cuore piange x te....ma x me resterai la persona speciale che io ammirerò sempre sei grande roby..ti voglio un casino di bene..

ely - tratto da la mia storia

segnalata da ely lunedì 13 ottobre 2003

stelline voti: 22; popolarità: 9; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore » lettere

mi buco perdonami

Ti vidi per la prima volta all'inizio della scuola.Un motorino senza marmitta, una sigaretta spenta.
Ti avvicinasti,e le mie amiche sa allontanarono.Non riuscivo a capire...Hai da accendere?mi chiedesti ed io"no,mi spiace" te ne andasti con le spalle curve...
Ti vidi il giorno dopo davanti un bar, eri con un gruppo di ragazzi, io non ti riconobbi,ma tu mi chiamasti, ci sorridemmo.
Chiesi di te alle mie amiche, tutte continuarono a dirmi:"lascialo stare, quello è uno sbandato", sento parlare di te dal prof d'inglese:"è uno sbandato, un dissodato, un ragazzo difficile.
Ti rividi lo stesso giorno, ci fermiamo a parlare e a spettegolare sui prof, ad un certo punto mi dicesti come una doccia fredda"MI BUCO"!!!
Rimasi di sasso.Ti chiesi perchè?Mio padre si ubriaca dalla mattina alla sera, mia madre fa la vita.
Io dissi:"non ti credo".E tu "è certo che non mi credi, è facile rimanere estranei in una città come questa, ogn uno pensa ai fatti suoi, mi mi strinse le mani e mi accorsi che aveva le lacrime agli occhi.
Mi dicesti:"Mi presti il diario?devo copiare degli appunti!!!"Te lo diedi...dopo qualche giorno una tua compagna mi venne a riportare il diario.
Dissi:"e Vittorio?è ammalato?" lei rispose"ma come non lo sai? Vit è morto il 26."
Rimasi seduta come una stupida in classe al suo banco con il diario aperto al 26, c'era solo una parola scritta:RICORDAMI.
E così è stato.

Ely - tratto da una storia vera

segnalata da Eliana mercoledì 2 luglio 2003

stelline voti: 2; popolarità: 0; 0 commenti

categoria: Frasi d'amore

Alcuni d voi stanno facendo diventare qst sito volgare e l'amore nn è così.. qnd se dovete scrivere frasi d'amore ok.. altrimenti fate a meno d scrivere, nn rovinate 1 sito ke fino a poco fa era stupendo!

Ely

segnalata da Ely lunedì 19 agosto 2002



© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

15 ms 00:17 25 092020 fbotz1