Frasi.Net
       
poesie

Tu sei qui: Frasi.net » frasi » poesie » pagina 597

poesie

In questa categoria oggi sono state inserite 1 poesie.


voti: 0; popolarità: 0; 0 commenti

Ti amo
Io nn so cosa sia l'amore e nn mi è dato saperlo,
ma se è il brivido che provo quando ti sogno,
il nodo in gola quando ti penso,
la timidezza di una bambina quando ti vedo,
Beh allora TI AMO....

segnalata da irenucciaa mercoledì 8 ottobre 2008

stelline voti: 1; popolarità: 1; 0 commenti

Vorrei essere...
Vorrei tanto essere un soffio di vento, per poter entrare nel tuo corpo, muovermi liberatamente nei tuoi pensieri, sfiorare la tua anima per posarmi nel tuo cuore e rimanerci per sempre...

segnalata da irenucciaa mercoledì 8 ottobre 2008

stelline voti: 10; popolarità: 0; 0 commenti

Farfalle

Docili creature
che vagano per il mondo,
anche se troppo spesso
catturate e racchiuse
in vetrine, fredde e senz’ anima…
troppo spesso
eliminate e sterminate…
pensando alle farfalle
si pensa siano solo insetti,
ma sono esseri magici…
che con la magia dei loro colori
donano gioia e felicità…
a chiunque le veda
guarisce dalla tristezza
e dalla solitudine…
tutti noi siamo soli
anche se abbiamo
qualcuno accanto
siamo tutti soli
ma loro…
le farfalle
fanno tornare
il sorriso
e la voglia di ridere…
Le farfalle fanno sentire nuova vita nell’anima di chi le vede…

Bordin Kelly

segnalata da Roxy6130 martedì 7 ottobre 2008

stelline voti: 1; popolarità: 0; 0 commenti

dal silenzio di un cortile

Di un cielo chiaro
che scalpita al sole
mi ricordo il profumo,
l'odore di strada
che s'infila nelle tasche
nel primo mattino.
Mi piace ancora
mordere le nuvole
con lo sguardo assonnato
e abbandonare il fiato
tra i rami di fico.
Anche se vivo
in una terra lontana
la mia mente attraversa
ogni istante la fredda pianura
e fissa muta la gente
che rincorre il tempo.
Guardo l'aria bussare
al seno della terra
e l'azzurro bruciare le ciglia
di una nebbia sottile.
Sembra che l'inverno
sieda luminoso tra i cipressi
e che le pietre si dipingano
le mani con la brina.
E dal silenzio di un cortile
non riesco a trattenere
le lacrime,
per la mia assenza.

michela zanarella

segnalata da michela zanarella martedì 7 ottobre 2008

stelline voti: 3; popolarità: 0; 0 commenti

veloce corri (a Marco Pantani)

Sento i pedali della tua bicicletta
spingere lontano la fatica
nella salita.
Come un gigante
tra le montagne,
veloce corri.
Ora che il cielo
ti porta con sè
guardo l'orizzonte
per vederti ancora
sudare tra le nuvole.
Ti immagino
con le braccia alzate
in un traguardo senza fine
col sorriso sulle labbra,
potente e gentile.
E veloce corri
senza che il tempo
riesca a fermarti,
nel cuore mio,
nel cuore di tutti.

michela zanarella

segnalata da michela zanarella martedì 7 ottobre 2008

Sono presenti 6077 poesie. Pagina 597 di 1216: dalla 2981a posizione alla 2985a.

1216 ... 599 598 597 596 595 594 593 ... 1

 

in tutte le frasiin questa categoria


© 2000-2020 copyright
Per contattarci o saperne di più sul sito vieni al CENTRO INFORMAZIONI

31 ms 23:38 19 102020 fbotz1